Mainograz

Pensieri, esplorazioni, ipotesi. Un confine incerto tra personale e professionale.

Progettare in partnership nelle organizzazioni di volontariato

CSV-project-2015

di Marco Cau e Graziano Maino.

Tra le organizzazioni di volontariato si fa strada la consapevolezza che è necessario superare la fatica di percorsi in solitaria: è più interessante, piacevole e produttivo incontrarsi, cercare punti di contatto, abbandonare le ritrosie, aiutarsi e collaborare in progetti innovativi, anche in una logica pubblico-privato-nonprofit (#PPPNP).
Ma non basta intravedere la saggezza di questo nuovo corso, la domanda è: come progettare insieme?
Servono strumenti, competenze, allenamento, sensibilità, savoir-faire, interlocutori in sintonia: disposti a provare, a sperimentare, a condividere.

Da queste esigenze sono nati i due esempi che proponiamo di seguito: due Centri Servizio Volontariato ci hanno chiesto altrettanti laboratori per confrontare esperienze, sondare disponibilità, far pratica di approcci e tecniche, provare a costruire progetti (almeno nella loro struttura essenziale).

Il metodo che abbiamo proposto è quello di un laboratorio-project work (imparare facendo) divertente, operativo e partecipato.

I due laboratori sono organizzati in moduli (con orari adattabili in base alle esigenze di lavoro e di approfondimento delle organizzazioni).

Ogni modulo prevede sempre:
> idee per rompere il ghiaccio (un minimo di inquadramento teorico);
> confronto fra esperienze (mettiamole in gioco);
> strumenti operativi e competenze (da usare nelle organizzazioni);
> link utili per approfondire (bibliografia, sitografia e strumenti online).

I laboratori (informati, animati e strumentati da esperti) si configurano come momenti di confronto tra operatori di organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale.

Esempio 1

#progettare
partnership, project management, risorse

modulo UNO > partnership

(si progetta con altri, diversi da noi)

#Partnership #Progetto #CapitaleSociale #Stakeholder #PPPNP

Non c’è progetto senza partnership, non c’è partnership senza progetto.

In cosa consiste un progetto? Perché e come si lavora in partnership? Come si costruisce una partnership coerente con il progetto? Chi sono gli attori in campo? Che ruolo giocano? Che relazione intercorre tra progetto, partnership, capitale sociale? Quali ingredienti e strumenti occorrono per costruire progetti e partnership forti e durevoli? Su cosa bisogna puntare? Quali rischi occorre evitare? Quali accordi per formalizzare le partnership?

modulo DUE > project management

(i progetti e le partnership hanno bisogno di cura)

#ProjectMangement #ProgettazionePartecipata #Regia #Continuità #ProgettazioneRiflessiva

Occorre curare i progetti in tutte le fasi, dall’idea alla realizzazione, dalla messa in opera alla valutazione.

Come si passa dall’idea al progetto esecutivo? Come si costruisce un progetto? Come si gestisce? Quale regia per il progetto? Quali strumenti di governance? Quali le figure chiave? Quale lo stile di lavoro? Quali strumenti è utile mettere in gioco? Progettazione o progettazione partecipata? Come dare continuità ai progetti? Quale ruolo e quale stile di lavoro per le persone coinvolte nei progetti?

modulo TRE > risorse

(le risorse per i progetti e la loro gestione)

#Risorse #Excel #Bandi #Crowdfunding #Fundraising

Il progetti hanno bisogno di risorse e le risorse vanno gestite con efficacia ed efficenza.

Come si definiscono le risorse necessarie per realizzare un buon progetto? Quali modalità per individuare e raccogliere le risorse? Come rapportarsi a bandi, finanziamenti e altre opportunità, con quali approcci? Con quali strumenti si costruisce e si gestisce il budget di progetto? Quale relazione tra le risorse necessarie e disponibili e gli obiettivi, le attività e i risultati attesi di un progetto?

modulo QUATTRO > project work

(dall’idea al progetto)

#ProjectWork, #ImparareFacendo #ExcelFacile #ApprendimentoCooperativo #Laboratorio

Dall’idea al progetto: una giornata di project work per sperimentare alcuni strumenti di lavoro presentati.

Laboratorio per cimentarsi concretamente su alcuni capitoli chiave di un progetto: l’accordo tra le organizzazioni proponenti; l’analisi del contesto e le motivazioni; gli obiettivi; i destinatari; le attività; i prodotti; i risultati attesi; la comunicazione; i tempi; il budget; i partner.

Esempio 2

#focuspxp
leggere
potenzialità e bisogni della comunità per attivare partnership progettuali

modulo UNO > leggere la comunità

[la comunità non è un libro aperto]

#Bisogni #Potenzialità #Problemi #CapitaleSociale #RicercaAzione

Le idee progettuali derivano dall’esplorazione e dal coinvolgimento della comunità.

Quale lavoro preliminare per mettere a fuoco i bisogni e i problemi che investono una comunità? Come far emergere le potenzialità e i punti di forza? Come valorizzare le disponibilità e superare le ritrosie che si incontrano? Come alimentare fiducia, ingaggio, proattività, empowerment? Quali strumenti per la ricerca-azione?

modulo DUE > partnership progettuali

[alleanze per estendere capacità di analisi e di risposta]

#PPPNP #Stakeholder #Pazienza #Regia #ValutazioneExAnte

Costruire alleanze complementari per immaginare proposte innovative.

Chi sono gli attori disponibili, che ruolo giocano, che interessi esprimono? Che relazione intercorre tra capitale sociale, partnership e ipotesi progettuale? Come costruire una partnership fattiva pubblico-privato-nonprofit? Come rendere durevoli le alleanze? Su cosa puntare, quali rischi evitare? Quali strumenti per collaborare?

modulo TRE > proposte praticabili

[prefigurazioni coerenti e sostenibili]

#Risorse #Continuità #Praticabilità #SchedaProgetto #ProgettazionePartecipata

Mettere a fuoco idee e delineare piste di lavoro concrete.

Come passare dalla fase di conoscenze e di coinvolgimento al percorso di ideazione progettuale? Come avviare la ricerca delle risorse necessarie per realizzare un buon progetto? Quale mediazione tra ciò che si vorrebbe e ciò che si può concretamente fare? Come costruire una prima scheda-progetto coerente e spendibile per una progettazione esecutiva?

Qui il link al programma del laboratorio che realizzeremo tra settembre e ottobre 2015 per conto del Centro Servizi Volontariato della provincia di Pavia.

 

2 comments on “Progettare in partnership nelle organizzazioni di volontariato

  1. Paolo Ferrario
    3 August 2015

    Reblogged this on POLITICHE SOCIALI e SERVIZI.

    • Mainograz
      4 August 2015

      Grazie Paolo per il reblog!
      Graziano :-))

Dai, lascia un commento ;-)

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Responsabilità 231/2001. Una sfida per la cooperazione sociale

La fatica di scrivere (ebook a 0,99)

Writing Social Lab 2.0 (free ebook)

Le scritture di restituzione (ebook a 1,99)

Formare alla responsabilità sociale (free ebook)

Avvicendamenti (in libreria)

La carta dei servizi (in libreria)

Archives

Mainograz

348 0117845

Mainograz non raccoglie cookies di profilazione

Mainograz è il blog professionale di Graziano Maino, consulente di organizzazioni e network, professionista indipendente (legge 4/2013).

Scopo di questo blog è esprimere il mio punto di vista su questioni che reputo interessanti e discuterne con chi ha piacere di farlo.

Non raccolgo informazioni di profilazione sulle persone che visitano il blog Mainograz.

Tutte le statistiche sulla fruizione del blog Mainograz (ad esempio sulle pagine visitate e sugli argomenti ricercati) mi vengono fornite in forma anonima e aggregata da Wordpress.com.

Anche i commenti possono essere espressi senza dichiarare la propria identità. Mi riservo solo di verificare il contenuto del primo commento, che se accolto, consente poi di commentare liberamente.

Visitors

  • 207,336 visite da dicembre 2009
%d bloggers like this: