Mainograz

Pensieri, esplorazioni, ipotesi. Un confine incerto tra personale e professionale.

“Didatticaduepuntozero” esce venerdì 1 dicembre 2017

I rapidi cambiamenti nella società e nel mondo del lavoro sollecitano la scuola a ripensarsi.
Nel libro “Didatticaduepuntozero” vengono presentati contributi su innovazione didattiche offerte dalle tecnologie, opportunità di crescita legate alle reti di scuole, potenzialità di sviluppo che si possono costruire attraverso processi di condivisione.

Il libro nasce dalla collaborazione tra una rete di scuole e un gruppo di esperti che con esse hanno collaborato sperimentando diversi progetti.
Curato da Alberto Panzarasa, raccoglie contributi di Simone Aliprandi, Marco Cau, Riccardo Colangelo, Graziano Maino, Maria Aurora Mangiarotti, Alberto Panzarasa, Marzio Rivera.
Gli autori, professionisti attivi da molti anni in questo campo, offrono una visione delle tematiche emergenti e delle criticità non solo da un punto vista teorico ma da quello più strettamente pratico e operativo.

Riporto sotto i contenuti del capitolo curato insieme a Marco Cau.

Come nasce e si sviluppa una rete di scuole per la didattica digitale. Proposte da un’esperienza locale inserita in un contesto in evoluzione.

  1. Il contesto: la scuola evolve

1.1. La scuola è già cambiata

1.2. La scuola è un punto di riferimento

1.3. La scuola è un ecosistema per l’innovazione

1.4. La scuola è piattaforma di economia collaborativa

1.5. La scuola è ricerca sul campo

1.6. La scuola è digitale

  1. Un’esperienza: reti di scuole per la didattica digitale

2.1. Collaborazione tra reti in provincia di Pavia

2.2. La costruzione dei programmi formativi

2.3. Verso la costituzione di una rete provinciale formalizzata

  1. Prospettive tra opportunità e sfide

3.1. Le reti di ambito e le reti di scopo

3.2. Le reti hanno bisogno di cura

  1. Proposte per sviluppare reti di scuole e progetti condivisi

4.1. Laboratori formativi di co-progettazione

4.2. Possibili temi per i laboratori

4.3. Progetti per mantenere aperti gli spazi di innovazione

  1. Proposte per reti impegnate a sviluppare didattica digitale

5.1. Misura, complessità, tecnologie digitali

5.2. Approcci integrati: tutorial, archivi web, blog, indagini online

5.4. Innovazione impercettibile, alfabetizzazione digitale e gestione delle conoscenze

  1. Riferimenti bibliografici

Dai, lascia un commento ;-)

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Responsabilità 231/2001. Una sfida per la cooperazione sociale

La fatica di scrivere (ebook a 0,99)

Writing Social Lab 2.0 (free ebook)

Le scritture di restituzione (ebook a 1,99)

Formare alla responsabilità sociale (free ebook)

Avvicendamenti (in libreria)

La carta dei servizi (in libreria)

Archives

Mainograz

Mainograz non raccoglie cookies di profilazione

Mainograz è il blog professionale di Graziano Maino, consulente di organizzazioni e network, professionista indipendente (legge 4/2013).

Scopo di questo blog è esprimere il mio punto di vista su questioni che reputo interessanti e discuterne con chi ha piacere di farlo.

Non raccolgo informazioni di profilazione sulle persone che visitano il blog Mainograz.

Tutte le statistiche sulla fruizione del blog Mainograz (ad esempio sulle pagine visitate e sugli argomenti ricercati) mi vengono fornite in forma anonima e aggregata da Wordpress.com.

Anche i commenti possono essere espressi senza dichiarare la propria identità. Mi riservo solo di verificare il contenuto del primo commento, che se accolto, consente poi di commentare liberamente.

Visitors

  • 236,319 visite da dicembre 2009
%d bloggers like this: