Mainograz

Pensieri, esplorazioni, ipotesi. Un confine incerto tra personale e professionale.

Lavoro tra fatiche e soddisfazioni #trailer

Gestire le risorse umane: prendersi cura e valorizzare le persone che lavorano nelle organizzazioni e nelle imprese sociali Qui il trailer delle tre giornate (26, 27 e 28 gennaio 2016) … Continue reading

16 January 2016 · 1 Comment

Certificazioni di qualità: quali effetti sul benessere lavorativo?

Fare ricerca è una cosa seria Nicola Locatelli, laureando in Psicologia dei Processi Sociali, Decisionali e dei Comportamenti Economici, sta conducendo un indagine sul benessere lavorativo in organizzazioni certificate ISO9000. Due richieste al paziente lettore, … Continue reading

24 October 2013 · Leave a comment

Benessere professionale e organizzativo: due ricerche a confronto

Benessere professionale e benessere organizzativo: due ricerche a confronto L’azienda speciale Codebri organizza un seminario per presentare e discutere due esperienze di ricerca condotte per conoscere le condizioni di benessere … Continue reading

4 February 2011 · Leave a comment

Responsabilità 231/2001. Una sfida per la cooperazione sociale

La fatica di scrivere (ebook a 0,99)

Writing Social Lab 2.0 (free ebook)

Le scritture di restituzione (ebook a 1,99)

Formare alla responsabilità sociale (free ebook)

Avvicendamenti (in libreria)

La carta dei servizi (in libreria)

Archives

Mainograz

Mainograz non raccoglie cookies di profilazione

Mainograz è il blog professionale di Graziano Maino, consulente di organizzazioni e network, professionista indipendente (legge 4/2013).

Scopo di questo blog è esprimere il mio punto di vista su questioni che reputo interessanti e discuterne con chi ha piacere di farlo.

Non raccolgo informazioni di profilazione sulle persone che visitano il blog Mainograz.

Tutte le statistiche sulla fruizione del blog Mainograz (ad esempio sulle pagine visitate e sugli argomenti ricercati) mi vengono fornite in forma anonima e aggregata da Wordpress.com.

Anche i commenti possono essere espressi senza dichiarare la propria identità. Mi riservo solo di verificare il contenuto del primo commento, che se accolto, consente poi di commentare liberamente.

Visitors

  • 486,337 visite da dicembre 2009