Mainograz

Pensieri, esplorazioni, ipotesi. Un confine incerto tra personale e professionale.

Professionisti: Di Vico colpisce ancora

Ieri, martedì 23 marzo 2010, sul Corriere della Sera, Dario Di Vico ha scritto un nuovo articolo sulle condizioni dei professionisti (isolamento e concorrenza) e sulle possibilità che possono praticare … Continue reading

24 March 2010 · Leave a comment

Linee guida

È abbastanza evidente che vanno moltiplicandosi le linee guida. Si tratta di una coppia di termini che insieme sembrano voler indurre il sentirsi in movimento verso una qualche meta. Le … Continue reading

23 March 2010 · 1 Comment

Crisi, reazioni, uscite #psicosociologia

Crisi Nella crisi le persone (e le organizzazioni) sperimentano sentimenti di incertezza molto ampi. Più della normale incertezza che fa parte della quotidianità routinaria. A volte l’incertezza può essere percepita … Continue reading

22 March 2010 · Leave a comment

Disciplina: ridere e selezionare

Una citazione. Un po’ lunga. Kundera non ne avrà a male. «Ma cosa credi, Jean-Marc, io non rido affatto! Non dimenticarti che ho due volti. Il che mi fa anche … Continue reading

20 March 2010 · 2 Comments

Valutare e dare conto

A proposito della differenza fra valutazione organizzativa e rendicontazione socio-ambientale. C’è confusione fra i due termini. La prima attività mira a sviluppare conoscenze significative sullo stato dell’organizzazione e sui suoi … Continue reading

16 March 2010 · Leave a comment

Call for abstracts per il convegno annuale di ESPAnet Italia

Rilancio il call  for abstracts per il convegno annuale di ESPAnet Italia, che si terrà a Napoli dal 30 settembre al 2 ottobre 2010. http://www.espanet-italia.net/conferenza2010/ Il termine ultimo per presentare … Continue reading

16 March 2010 · Leave a comment

Cos’è una metafora? #psicosociologia

Tutto può essere metafora, in relazione all’uso e al contesto. La metafora è uno strumento utile ed economico. Consente di avviare indagini organizzative per conoscere e intervenire nelle organizzazioni. Le … Continue reading

16 March 2010 · 5 Comments

Titoli: itinerari nel testo

Titoli (e sottotitoli) sono una proposta d’itinerario. Sono scorciatoie, facilitazioni per afferrare contenuti e senso. Agganci per avvincere, per non lasciare che l’attenzione sfugga. Non è tempo perso dedicare attenzione … Continue reading

16 March 2010 · Leave a comment

Rendersi visibili, non da soli

Segnalo un nuovo articolo di Dario Di Vico sul Corriere della Sera di oggi martedì 16 marzo 2010. “Se le piccole imprese ‘adottano’ un professionista”, a pagina 13. L’articolo, credo … Continue reading

16 March 2010 · Leave a comment

Perché provare a leggere Michel de Certeau da una prospettiva psicosociologica

Potrebbe valere la pena chiarire quali aspetti del pensiero di Michel de Certeau mi hanno portato a metterlo in rapporto con l’orientamento psicosociologico. Già, quali sono le connessioni? Perché, certo, … Continue reading

16 March 2010 · Leave a comment

Sì, no…

“La vera difficoltà sta nell’appropriarsi delle parole comuni, che tutti conoscono: sì, no, piccolo, grande, caldo, freddo, bene, male ecc. Sono parole vive il cui contorno si stempera in un … Continue reading

3 March 2010 · 1 Comment

Responsabilità 231/2001. Una sfida per la cooperazione sociale

La fatica di scrivere (ebook a 0,99)

Writing Social Lab 2.0 (free ebook)

Le scritture di restituzione (ebook a 1,99)

Formare alla responsabilità sociale (free ebook)

Avvicendamenti (in libreria)

La carta dei servizi (in libreria)

Archives

Mainograz

348 0117845

Mainograz non raccoglie cookies di profilazione

Mainograz è il blog professionale di Graziano Maino, consulente di organizzazioni e network, professionista indipendente (legge 4/2013).

Scopo di questo blog è esprimere il mio punto di vista su questioni che reputo interessanti e discuterne con chi ha piacere di farlo.

Non raccolgo informazioni di profilazione sulle persone che visitano il blog Mainograz.

Tutte le statistiche sulla fruizione del blog Mainograz (ad esempio sulle pagine visitate e sugli argomenti ricercati) mi vengono fornite in forma anonima e aggregata da Wordpress.com.

Anche i commenti possono essere espressi senza dichiarare la propria identità. Mi riservo solo di verificare il contenuto del primo commento, che se accolto, consente poi di commentare liberamente.

Visitors

  • 212,144 visite da dicembre 2009